Minori: UNA CASA ALTERNATIVA . Giovedì 30 maggio 2013, alle ore 16:00 presso la sala della Comunità Ministeriale sita in Via F. Paglia 45/A di Catanzaro, si è svolta una conferenza stampa di presentazione ufficiale del progetto “Una Casa Alternativa” , progetto per la facilitazione della fruizione delle misure alternative alla privazione della libertà per minori sottoposti a provvedimenti penali attualmente in corso di esecuzione a cura dell’Istituto Don Calabria . Oltre alle Autorità Istituzionali, sono intervenuti il Presidente del Tribunale dei minorenni – Dr. Luciano Trovato, il Procuratore della Repubblica presso il tribunale dei minorenni – Dr. Beniamino Calabrese, l’assessore allo Sport e Politiche Giovanili del Comune di Catanzaro – Giampaolo Mungo, il Commissario dell’Amministrazione provinciale di Catanzaro – Dr.ssa Wanda Ferro, e i responsabili tecnici delle discipline aderenti al progetto. Per l’attività sportiva dell’Arte Marziale TAEKWONDO F.I.Ta , è stato presente il maestro Tonino Guerra , il quale ha ricevuto un plauso generale per il lavoro svolto in palestra durante gli allenamenti collegiali dedicati ai ragazzi ospiti della comunità, mirato alla rieducazione sportiva e sociale dei corsisti a rischio.