Il maestro
Tonino Guerra
insignito della benemerenza F.I.Ta
Roma 14 febbraio 2009

Il maestro catanzarese Tonino Guerra, insignito della benemerenza F.I.Ta

In occasione della XIV Assemblea Nazionale Elettiva della F.I.(Federazione Italiana TaeKwonDo) svoltasi a Formia (LT) il 14 febbraio scorso, il Dr. Park Sun Jae, Presidente di questa nobile disciplina orientale divenuta Sport Olimpico, su delibera congiunta del Consiglio Federale , ha consegnato particolari attestati di merito  a dirigenti, tecnici ed atleti che si sono distinti per professionalità sportiva e serietà d’impegno  . Il maestro catanzarese Tonino Guerra, dell’omonima scuola di arti marziali, in qualità di “Ufficiale di gara 1° classe Nazionale”  è stato insignito con “BENEMERENZA F.I.Ta” per il suo lodevole contributo nel settore arbitrale. Il maestro Guerra, ha conseguito a Roma il diploma di arbitro nel lontano 1981 ed ha saputo guadagnare  nel tempo consensi di stima e ammirazione per il suo trasparente operato. Nel 1995 è stato nominato  commissario regionale “settore gare” e tutt’ora dirige con tenacia e passione tutte le competizioni ad alto livello agonistico.  Non è la prima volta che il Maestro Guerra riceve una benemerenza: nel 1991 viene premiato dal C.O.N.I. provinciale di Catanzaro   “per aver conseguito particolari titoli sportivi in soli 10 anni di attività federale”, e nel 2001 in occasione della IX assemblea nazionale svoltasi a Roma ,  viene promosso “AD HONOREM” al grado di cintura nera 5° dan “per  aver contribuito allo sviluppo ed alla promozione del TaekwonDo”. Nella vita privata, Tonino Guerra è dipendente della Croce Rossa Italiana di Catanzaro e nel tempo libero, oltre alla scuola di arti marziali,  è presidente dell’Associazione Culturale e Musicale “Catanzaro Spettacoli”.